Le frasi che un venditore non dovrebbe MAI utilizzare!

Commerciante, agente di commercio, account, addetto alle vendite, sono solo alcuni dei nomi con cui viene definito quello che è il caro e vecchio mestiere del venditore.

Qualsiasi sia il nome attribuitogli, qualsiasi sia il prodotto e/o il servizio che si va a vendere, il venditore è l’anello di congiunzione tra l’azienda e il cliente. È per questo che ciò che realmente oggi fa la differenza tra un venditore ed un altro è la capacità di saper comunicare in modo efficace con il cliente.

Come formatori di centinaia di venditori (per maggiori info visita il nostro sito http://www.4mancons.it), oggi vogliamo darvi qualche consiglio per migliorare la vostra comunicazione con i clienti e per raggiungere la vendita, perché, ricordate, un ordine non acquisito è un ordine acquisito dal concorrente od un cliente perso è un cliente guadagnato dalla concorrenza.

Non vogliamo dirvi cosa fare, bensì cosa non fare, anzi, non dire quando vi troviate dinanzi ad un cliente, perché ci sono frasi, espressioni o parole che possono realmente mettere a repentaglio il buon esito di una trattativa, squalificando l’immagine del venditore e creando ambiguità nella comunicazione con il cliente.

Ecco di seguito un breve elenco delle frasi che un venditore non dovrebbe MAI utilizzare:

1.“Le rubo soltanto pochi minuti…”: ecco questa frase per un venditore rimanda subito alla mente dell’interlocutore un pensiero negativo, perché “Le rubo” non è proprio il verbo giusto da usare se si vuole convincere qualcuno a comprare qualcosa. Utilizza, piuttosto, la frase “Non ci vorrà tanto, sarà al massimo questione di pochi minuti”

2.“Non sono qui per vendere”: ah no? E allora per quale motivo è qui, potrebbe rispondervi qualcuno. È sicuramente più efficace una frase del genere “Sono qui perché insieme a lei vorrei trovare la soluzione che meglio si confà alle sue esigenze”

3.“Tranquillo sotto non c’è nessuna fregatura”: cosa??? Anche fregatura è uno di quei termini da non usare come il punto 1. Se vedete incerto il vostro interlocutore, fermatevi e chiedete se ha qualche domanda da porvi.

4.“Sa siamo i primi in questo campo”: non bisogna mai essere autoreferenziali, piuttosto che decantarsi è meglio raccontarsi, raccontare quali sono le competenze e cosa vi rende differenti.

5.“Guardi, glielo dico contro i miei interessi”: non prendiamoci in giro, nessuno dice nulla contro i propri interessi, soprattutto nella vendita, quindi dite piuttosto che è interesse di entrambi rimanere soddisfatti e sicuramente risulterete più veritieri.

6.“In tantissimi lo hanno già acquistato”: molto probabilmente al tuo cliente non piacerà sentirsi uno tra i tantissimi, ma poi quanti sono, chi sono? Cerca di capire se il prodotto e/o servizio può soddisfare il bisogno di chi avete di fronte e poi magari gli dite che anche altri che avevano la sua stessa necessità si sono trovati bene.

7.“Per favore mi compri qualcosa”: chiunque davanti ad una supplica del genere, o a un venditore in difficoltà, penserebbe con ragione che la merce che tratta è poco appetibile e l’azienda per cui lavora è con l’acqua alla gola, qualcosa che rappresenta un danno mostruoso.

8.“Voglio essere sincero con lei”: una frase del genere implica che con altri quindi non siete sinceri. Correggi la tua comunicazione e dici “Amo la chiarezza con i miei clienti…”

Potremmo scriverne davvero molte altre di frasi di questo genere, ma ciò che volevamo dimostrarvi e lasciarvi con questo articolo, oltre a delle semplici frasi di esempio di espressioni che un venditore non dovrebbe mai adottare, è l’importanza del lavorare continuamente alla vostra comunicazione e al vostro linguaggio che utilizzate durante una vendita.

Sicuramente cercare di migliorare la propria comunicazione non è una cosa che la si raggiunge in poco tempo e con pochi sforzi, ma con accanto un formatore professionista sicuramente questo elemento fondamentale della vendita risulterà essere più semplice e l’obbiettivo raggiungibile in minor tempo.

Se vuoi vendere, vendere e vendere comincia prima dalla formazione, affidati ai nostri esperti professionisti nel campo della vendita, affidati alla 4 M.A.N CONSULTING S.r.l.

Commenta
Condividi