Business Coaching: cos’è e i vantaggi per te e la tua azienda

Hai mai sentito parlare di Business Coaching?

Sai perché un Business Coach può essere una figura importantissima per la tua azienda?

Se non hai risposto un secco “Sì” a queste due domande, l’articolo che stai per leggere potrebbe davvero aprirti un mondo.

Partiamo da ciò che vediamo tutti i giorni sotto i nostri occhi.

L’attuale contesto economico, politico e sociale mette in discussione ogni giorno l’esistenza di molte realtà imprenditoriali.

Dall’altro lato, però, offre l’opportunità alle aziende più lungimiranti di rivedere metodologie e individuare il modo migliore di agire per adattarsi alle circostanze esterne.

Uno strumento estremamente utile per affrontare il cambiamento è il coaching e, riferito all’ambito aziendale, in particolare il Business Coaching.

Il coaching è riconosciuto a livello internazionale come lo strumento più efficace per sviluppare le potenzialità “nascoste” di persone, aziende e organizzazioni.

Avere le idee chiare su che cos’è il Business Coaching è il primo passo per capire meglio perché può essere utile affidarsi ad un Business Coach.

Business Coaching definizione

Non c’è una definizione universalmente riconosciuta di Business Coaching.

Anche facendo una veloce ricerca su Google, troverai versioni diverse sebbene il concetto centrale può essere riassunto in un semplice: “coaching applicato all’ambito aziendale”.

Può sembrare riduttivo ma è ciò che essenzialmente fa un Business Coach: applicare le tecniche di coaching nel contesto aziendale per migliorare le performance del business e delle persone che contribuiscono al suo successo.

Nell’ambito della 4 M.A.N. e dei nostri corsi di formazione ci piace dare questa definizione:

il Business Coaching è un processo di miglioramento delle performance sotto la guida di una figura professionale specializzata in HR e Business e non influenzato dal contesto aziendale.

È importante sottolineare soprattutto queste parole finali.

Il fatto che, nella maggior parte dei casi, il Business Coach sia una persona esterna all’azienda permette di avere una valutazione più oggettiva dei punti di forza e delle aree di miglioramento.

E in fin dei conti un “parere” esterno è spesso ciò che serve per risolvere i problemi aziendali.

Perché è utile il Business Coaching

Intraprendere un percorso di Business Coaching può essere utile in molte situazioni.

Non c’è bisogno che il tuo business sia in momento critico, anzi il Business Coach può aiutarti proprio a prevenire queste situazioni e a far crescere la tua azienda passo dopo passo.

Esistono anche dei casi in cui l’intervento di un business coach è assolutamente necessario.

Ecco qualche esempio:

  • per superare una crisi aziendale,
  • per affrontare meglio un cambiamento in azienda
  • per facilitare e sviluppare l’attività di creazione di team di lavoro,
  • per favorire l’inserimento in ruolo di nuovi assunti,
  • per valutare e implementare le idee e i progetti futuri del business.

Queste sono solo alcune situazioni in cui il lavoro di un Business Coach può fare veramente la differenza.

Tipologie di Business Coaching

Esistono diversi tipi di Business Coaching in base agli utenti a cui si rivolge e al lavoro che viene svolto dal coach in azienda.

Le tipologie di Business Coaching sono principalmente tre.

  1. Executive Coaching: il coach lavora con i singoli manager o imprenditori per migliorare il loro approccio allo sviluppo del business, all’organizzazione dell’azienda e alla gestione delle persone.
  2. Team Coaching: il coach interviene all’interno un gruppo di lavoro con l’obiettivo di facilitare i processi creativi e produttivi integrando le funzioni del singolo con quelle del gruppo.
  3. Corporate Coaching: si rivolge al gruppo dirigente integrando coaching individuale e coaching di gruppo e, se necessario, si rivolge anche ai livelli intermedi dell’azienda.

Le due fasi del Business Coaching

Cosa avviene all’atto pratico quando si intraprendere un percorso di Business Coaching?

La risposta a questa domanda dipende certamente dalla situazione aziendale, da cosa ci si aspetta dal Business Coach e da quali sono gli obiettivi.

In linea di massima un percorso di Business Coaching, dopo una necessaria fase di analisi e di definizione degli obiettivi, si divide solitamente in due fasi:

  1. nella prima fase si fa un lavoro sull’imprenditore e sull’idea di business stessa, verificando la congruenza tra gli stili gestionali già adottati dall’imprenditore, e quelli che sarebbero necessari per ottenere validi risultati per quel tipo di business.
  2. nella seconda fase si fa un lavoro sui processi aziendali e sullo staff con l’obiettivo di ottimizzare e migliorare le performance.

È importante partire da un confronto con l’imprenditore perché deve essere d’esempio per tutta l’organizzazione nel farsi guidare dal Business Coach.

I vantaggi del Business Coaching

È impossibile elencare tutti i benefici che un percorso di coaching può portare in azienda.

Affidandoti ad un Business Coach professionista e con grande esperienza alle spalle vedrai sicuramente migliorare l’organizzazione e il livello delle performance individuali e aziendali.

In particolare, tra i vantaggi del Business Coaching, possiamo sicuramente sottolineare:

  • un maggiore sviluppo e crescita del business;
  • un aumento della produttività;
  • la capacità di individuare nuovi mercati e attrarre nuovi business;
  • il miglioramento delle relazioni interpersonali tra l’imprenditore e tutte le persone che lavorano in azienda;
  • lo sviluppo di tutte le risorse aziendali;
  • la crescita personale e professionale dello staff;
  • il superamento di ostacoli e conflitti nel contesto aziendale

Questi sono solo alcuni benefici che puoi ottenere per la tua azienda e prima di concludere è importante ricordare un concetto:

Il Business Coaching non trova limiti di intervento perché risulta applicabile a qualsiasi tipo di business.

Non esistono obiezioni come “Il mio settore è particolare” o “Il mio mercato è differente”, “Il mio business non può fare più di questo”.

Ed infine una raccomandazione.

Nel momento in cui decidi di intraprendere un percorso di Business Coaching, accertati di avviare una relazione di collaborazione con i giusti esperti nel settore che sappiano attuare la giusta strategia per te.

Noi siamo a tua disposizione. Contattaci

Condividi