Come creare un negozio a prova di crisi anche se in Italia chiudono tutti In Italia 90.000 negozi hanno chiuso nel 2016: scopri le 3 caratteristiche di un negozio a prova di crisi e cosa cambiare subito nel tuo negozio.

Creare un negozio a prova di crisi in Italia è possibile: in questo articolo ti spiego le 3 caratteristiche per fare la differenza nonostante le difficoltà dovute alla crisi.

Come creare un negozio a prova di crisi: la situazione in Italia

Secondo un recente report Confesercenti nell’ultimo anno l’Italia contava più di 900 centri commerciali ed il 2017 ha registrato nuove inaugurazioni.

Purtroppo per i piccoli negozi i dati sono ben diversi: ad inizio 2016 se ne contavano 962.294 mentre nel 2017 si parla di 871.647, il che significa che circa 90.000 negozi hanno chiuso i battenti lo scorso anno.

Quali sono stati i settori di negozi più colpiti? Dal report se ne individuano cinque: il settore abbigliamento, ferramenta e costruzioni, macelleria, oreficerie e profumerie, librerie.

Probabilmente ora ti starai chiedendo: come mai questi negozi hanno chiuso?

E soprattutto – se hai un negozio – come posso evitare di fare anche io questa fine col mio negozio?

Per capire meglio il tutto facciamo un’altra considerazione…mondiale.

Come creare un negozio a prova di crisi: la situazione nel mondo

Rispetto all’Italia, la situazione nel resto del mondo è diversa.

Negli USA si parla addirittura di Retail Apocalypse: un sacco di negozi fisici stanno chiudendo sia dentro i centri commerciali che fuori.

Le grandi catene di negozi a stelle e strisce si stanno già confrontando con due grossi fenomeni:

  • il commercio online ed il colosso Amazon
  • i Millennials – i giovani nati tra i primi anni ‘80 e 2000 – che sono più informati e abituati a comprare online

Inoltre, secondo Richard Passikoff dell’istituto di ricerche di marketing Brand Keys i negozi ed i centri commerciali oggi hanno un problema fondamentale.

E di questo ne parliamo subito!

Come creare un negozio a prova di crisi: le 3 caratteristiche di un negozio di successo in Italia e nel mondo

I clienti sono alla ricerca del loro stile personale ed il tuo negozio deve rispondere a questa esigenza.

Se hai un negozio devi spiccare, devi distinguerti perfettamente dal resto della concorrenza.

C’è poi un’altra cosa: i clienti oggi hanno dei bisogni sempre più speciali.

Sanno più cose e vogliono più cose, come ad esempio:

  • sapere che hanno a che fare con un negozio etico
  • avere ampia scelta di personalizzazione dei prodotti
  • prezzi competitivi, sconti e promozioni per i più fedeli
  • poterti contattare in ogni momento online ed avere una risposta veloce
  • poter contare su tempi di consegna velocissimi

E inoltre – cosa non da poco – devono anche avere almeno un motivo perché dovrebbero comprare da te e non da Amazon il tuo prodotto, se possono trovarlo ad un prezzo più basso!

Ecco quindi 3 caratteristiche da sviluppare per avere successo col tuo negozio:

  1. Rendi la tua persona, il tuo prodotto, il tuo negozio ed il tuo servizio assolutamente unici e differenti da chiunque altro concorrente.
  2. Crea il tuo e-commerce, il tuo sito, la tua pagina facebook in linea con il punto 1 e diventa il primo e l’unico nella mente dei tuoi clienti per il tuo specifico prodotto.
  3. Fai diventare il tuo negozio mobile, veloce e flessibile nel rispondere ai problemi dei tuoi clienti e sempre pronto a dar loro l’esperienza ideale di acquisto e di relazione con te.

Queste 3 caratteristiche sono la base sicura per creare un negozio a prova di crisi e per il tuo successo personale ed imprenditoriale e puoi installarle oggi nel tuo negozio in maniera concreta e misurabile: clicca qui, scopri la via diretta per il successo e salvati dalla mattanza della crisi per i prossimi 5 anni.

Ad maiora.

Dr. Roberto Castaldo

Commenta
Condividi