Marketing Journal Italia, popolo di santi, poeti, navigatori e imprenditori

“Le motivazioni che portano alla costituzione di un’azienda possono essere suddivise in tre macro categorie: aziende nate per clonazione; aziende frutto di successione; aziende nate da grandi idee. – Ha commentato Roberto Castaldo, business coach e fondatore di 4 MAN Consulting. – Ognuno di queste tipologie ha in sé determinati punti di forza ma, al tempo stesso, è soggetta a specifiche minacce”.

Italia, popolo di imprenditori (talvolta poco formati)

Nonostante la pressione fiscale e le difficoltà burocratiche, gli italiani continuano a essere un popolo che crede nelle proprie capacità imprenditoriali e che è pronto a sfidare la sorte e il delicato assetto economico per realizzare il proprio sogno imprenditoriale.

Secondo gli ultimi dati Istat, in Italia operano 63,8 imprese ogni mille abitanti, un tasso di concentrazione tra i più alti in Europa, e se è vero che sono molte le attività che sono state costrette a chiudere a causa della crisi, altrettante sono le startup che ogni anno decidono di lanciarsi sul mercato.